Nella Grotta di Isabella c’era il corno più lungo d’Europa

1571 Mantova. Il duca Gugliemo Gonzaga si appresta ad accogliere Ulisse Aldrovandi, naturalista e creatore della prima forma di museo di curiosità. Non poteva mancare la visita alle raccolte del Palazzo Ducale. Entra con Guglielmo nella riorganizzata Grotta di Isabella d’Este. Il naturalista con grandissimo stupore vede: un corallo di color rosso cupo della grandezza di quattro cubiti, […] un cammeo della grandezza di una spanna nel quale è scolpito l’imperatore Giulio Cesare, due nautili, […] simili a quello del duca di Ferrara, di colore biancastro, con macchie color ruggine trasversali, ma soprattutto analizza con precisione un unicorno della lunghezza di nove palmi e della circonferenza di tre palmi in quella parte dove s’innesta la pelle, […] fatto a spirale, è scanalato e contorto, di colore bianchiccio. 

Il corno di unicorno aveva un fascino incredibile. Ma quanti ne erano in Europa? Nel Cinquecento il professore di botanica Andrea Bacci elencava gli alicorni di Saint-Denis a Parigi, del re di Polonia, del Tesoro di San Marco, del Granduca di Toscana Francesco de’ Medici e del Cardinale di Trento. E poi si celebrava quello dei Gonzaga. Ulisse Aldrovandi lo giudicava il migliore insieme a quello di Sigismondo re di Polonia. Tra i due però era più lungo quello del Duca di Mantova. La competizione tra le Corti si misurava anche in corna, di unicorno. Il naturalista pensava che quello veneziano fosse di animale acquatico e non terrestre. Il narvalo ancora non era stato preso in considerazione. Si guardava un corno e si pensava “unicorno”.

Bibliografia: La Scienza a Corte, Bulzoni Editore, 1979

Immagine tratta da Monstrorum Historia di Ulisse Aldrovandi

unicorni Aldrovandi De quadrupedibus solidipedibus 1639

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...