Con Amore. Storia di una coppia di pane

A ben pensare l’amore si trova in ogni cosa, anche nel pane. Il dialetto è uno strumento trasversale che unisce e divide. Qui a Mantova la chiamiamo la ciopa. E’ il termine che usiamo per indicare una coppia di pane. Perfetto per essere romantici anche solo col pane. 

Attenzione che il terreno culturale potrebbe diventare più insidioso di una mollica fresca. Senza avviare dispute ci sono alcune forme di pane che troviamo in molte città e comuni al di qua e al di là del Po. La cosiddetta mantovana è una forma di pane tipica della Provincia di Mantova, realizzata con farina di grano tenero. La parte esterna forma una sorta di cresta o protuberanza croccante. Dentro la morbidezza della mollica, ottima per la scarpetta. Non sappiamo la storia di questa forma di pane, se già realizzata ad esempio nelle fornerie del Rinascimento. Un’altra forma che soprattutto le signore conoscono bene è la cosiddetta coppia ferrarese, dal 2004 prodotto IGP. Con la sue quattro corna o trecce è un pane facilmente riconoscibile. Pare che fosse stato preparato in occasione del Carnevale Ferrarese del 1536 da Messer Giglio in onore del Duca di Ferrara. Per la prima volta fu usata l’espressione di pane “ritorto” per via delle trecce. In questo caso non c’entra Lucrezia Borgia. Prima del XII secolo il pane era confezionato senza molti fronzoli, orli, bordi o ricami. In seguito negli Statuti di Ferrara, così come in altri Comuni, si crearono specifiche caratteristiche e regolamenti di produzione del pane. Due le leggi più particolari: il sigillo per identificare il fornaio e la collocazione dei forni lontano dalle vie più trafficate per evitare il polverone delle strade.

Non prendetelo come regalo serio per San Valentino. Su una tavola romantica non fate mancare una coppia di pane.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...