Il drago dei Visconti e il coccodrillo dei Gonzaga

Capita di passeggiare per le città e di vedere delle grandi ossa in bella mostra, in un vicolo, sotto un arco, in una piazza e addirittura in una chiesa. Quando si dice tra sacro e profano. C’entrano draghi, superstizione, medicina e il diavolo. 

Queste creature non ci sono solo nel Trono di Spade. Vertebre, costole, denti. Di drago e di basilischi uccisi da Santi. Il più noto è San Giorgio ma c’è anche San Giulio. Ma saranno proprio ossa di drago? A Verona sotto il cosiddetto Arco della Costa, che divide piazza Erbe da piazza dei Signori, è appesa una grossa costola, probabilmente di balena. Porta fortuna sì ma grattugiata veniva adoperata in rimedi e antidoti della farmacopea.Un’antica leggenda parla di un vasto lago, il Gerundo, che sorgeva nelle attuali zone di Cremona, Bergamo, Lodi e Milano. Ogni lago misterioso ha sempre il suo mostro. Ecco allora il drago Tarantasio. Venne sconfitto dal capostipite della famiglia Visconti. Quale tra Eriprando e Valderico non è noto. Siamo nel nono secolo. Oltre la leggenda rimane il simbolo del biscione adottato dai Visconti e il loro motto Viperoes mores non violabo. Rimane qualche riferimento toponomastico. Una frazione di Cassano d’Adda si chiama Taranta, dal nome del drago. Secondo un’altra credenza la tomba del drago è situata sull’isola di Achilli a Lodi. Ci spostiamo a Curtatone di Mantova per un’altra curiosità rimanendo nel mondo dei rettili spaventosi. All’interno del Santuario della Beata Vergine delle Grazie è appeso un coccodrillo in catene. Simbolo del diavolo vinto da Dio. La vittoria del bene sul male. Qui presente da cinque secoli, forse fuggito dai serragli dei Gonzaga. A Mantova ce ne sono ben 4! Buona ricerca! Tranquilli, sono tutti imbalsamati.

E nelle vostre città ci sono tracce di ossa di drago o coccodrilli imbalsamati? se le vedete fate una foto e mandatele a valorizzazione.mantova@gmail.com con la leggenda di riferimento. Grazie!

Immagine: San Giorgio e il drago, Paolo Uccello, 1456 (National Gallery, Londra)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...